=Italian Mountains
Immagina un angolo nascosto ed incontaminato delle Alpi italiane.

← Torna [Le nostre Escursioni]

Laghi e rifugi del Monte Rosa→ ContattaciAssòciati e Prenota ←
Lago Maggiore, d’Orta e trekking all’Alpe Sattal - 2 days

Invia richiesta d'informazioni a Associazione Italian Mountains

  • ** Nome
  • ** Nazione
  • ** Escursione
  • ** Messaggio
  • ** Dichiaro di aver letto, compreso e accettato → Legal & Privacy [ SI ] - [ NO ]
  • ** Dimostra di essere umano, digita → 60184
INVIA RICHIESTA

Assòciati a Associazione Italian Mountains e Prenota: Laghi e rifugi del Monte Rosa
(La prenotazione è gratuita)

** Quanti partecipanti? [ 1 - € 0 a persona ]
[ 2 - € 0 a persona ]
[ 3 - € 0 a persona ]
[ 4 - € 0 a persona ]
[ 5 - € 0 a persona ]
[ 6 - € 0 a persona ]
[ 7 - € 0 a persona ]
[ 8 - € 0 a persona ]
** Data

Persona 1

  • ** Nome
  • ** Cognome
  • ** Data di nascita (dd-mm-yyyy)
  • ** Nazione
  • ** Sei già nostro associato? [ SI € 0 ] - [ NO + € 5 ]

Persona 2

  • ** Nome
  • ** Cognome
  • ** Data di nascita (d-m-y)
  • ** Nazione
  • ** Sei già nostro associato? [ SI € 0 ] - [ NO + € 5 ]

Persona 3

  • ** Nome
  • ** Cognome
  • ** Data di nascita (d-m-y)
  • ** Nazione
  • ** Sei già nostro associato? [ SI € 0 ] - [ NO + € 5 ]

Persona 4

  • ** Nome
  • ** Cognome
  • ** Data di nascita (d-m-y)
  • ** Nazione
  • ** Sei già nostro associato? [ SI € 0 ] - [ NO + € 5 ]

Persona 5

  • ** Nome
  • ** Cognome
  • ** Data di nascita (d-m-y)
  • ** Nazione
  • ** Sei già nostro associato? [ SI € 0 ] - [ NO + € 5 ]

Persona 6

  • ** Nome
  • ** Cognome
  • ** Data di nascita (d-m-y)
  • ** Nazione
  • ** Sei già nostro associato? [ SI € 0 ] - [ NO + € 5 ]

Persona 7

  • ** Nome
  • ** Cognome
  • ** Data di nascita (d-m-y)
  • ** Nazione
  • ** Sei già nostro associato? [ SI € 0 ] - [ NO + € 5 ]

Persona 8

  • ** Nome
  • ** Cognome
  • ** Data di nascita (d-m-y)
  • ** Nazione
  • ** Sei già nostro associato? [ SI € 0 ] - [ NO + € 5 ]



Totale prenotazione → € 0
Ora pagherai un acconto di → € 5



Assòciati a Associazione Italian Mountains e Prenota: Laghi e rifugi del Monte Rosa

LAKES and ALPE SATTAL - Summer -

Laghi e rifugi del Monte Rosa: ITA Amatissimo da pittori, poeti e scrittori , il Lago Maggiore è una meta che incanta per il suo ambiente lacustre in cui spiccano meravigliose ville antiche, alberghi fastosi e il retaggio di una belle epoque ancora carica di fascino .

Il Colosso di San Carlo Borromeo si trova nel comune di Arona, nel territorio del basso Lago Maggiore, ed è comunemente identificato dai cittadini come il Sancarlone, simbolo della città.
Costruita dal 1614 al 1697 su progetto di Giovanni Battista Crespi, consiste in un’anima in muratura e tralicci di ferro e legno, ricoperti da lastre di rame, mentre il capo e le mani sono in bronzo.
23,40 metri di altezza sopra gli 11,70 del piedistallo granitico fanno di questa statua una tra le più grosse al mondo.
E’ possibile accedere al suo interno attraverso una scalinata che conduce fino alla possente testa, punto di vista d’eccezione da cui si gode di un incantevole panorama.

Stresa, regina del Lago Maggiore, è situata in magnifica posizione panoramica, sotto le verdi pendici del Mottarone ed è ricca di antiche ville, parchi, giardini, un bellissimo lungolago fiorito dal quale godere dello spettacolo delle isole Borromee coronate di monti innevati.
italianmountains.org
A occidente del lago Maggiore si trova il Lago d’Orta, vero gioiello naturalistico e culturale, conosciuto come “l’acquerello di Dio” per la sua atmosfera sospesa e ricca
di romanticismo.
Posto sulla sommità di un’altura affacciata sul Lago d’Orta, il Sacro Monte si fonde in maniera esemplare con il paesaggio circostante.
Il bosco, la varietà delle tipologie architettoniche e decorative, il panorama incantevole sul lago sono elementi che rendono unico questo luogo, pervaso da un senso di raccoglimento ed equilibrio.
Il Sacro Monte di Orta, facente parte del gruppo dei nove Sacri Monti prealpini considerati patrimoni dell’umanità dall’ Unesco e ritenuto da Nietzsche uno dei luoghi “più suggestivi del mondo”, è dedicato a san Francesco d’Assisi e ciascuna delle venti cappelle ripercorre episodi della vita del santo, intesa come similitudine della vita di Gesù;
proprio la dedica a un santo anziché a Cristo o alla Madonna lo rende differente dagli altri Sacri Monti.
Il complesso devozionale venne realizzato, ad emulazione del vicino Sacro Monte di Varallo, a partire dalla fine del Cinquecento per iniziativa dell’abate novarese Amico Canobi.
Dalle cappelle, una stradina acciottolata scende fino all’antico borgo di Orta, punto strategico ed oggi uno dei palcoscenici ideali da cui ammirare il piccolo specchio d’acqua.
italianmountains.org
La piazza, meravigliosamente affacciata sul lago è il salotto di Orta, cuore della vita cittadina: qui, sin dal 1228, al mercoledì, si svolge il mercato.
Qui vengono proposti concerti e altre manifestazioni ed eventi culturali.
Tre lati della piazza sono chiusi da vecchi palazzotti e da portici all’ombra dei quali le terrazze dei caffè si spingono con i tavolini a lambire l’acqua.
Sul lato settentrionale, solitario, si erge il Palazzo della Comunità, o Broletto risalente al 1582 .
Guardando verso il lago, ecco l’Isola di San Giulio con il Palazzo dei Vescovi ed il campanile della Basilica emergere tra acqua e cielo; ed ecco, sull’altra riva, le case del piccolo borgo di Pella.
Dalla piazza si diramano poi una serie di viuzze caratteristiche, strette e tortuose, chiuse al traffico e ricche di palazzi signorili in stili diversi, di negozi e locali d’atmosfera;
il visitatore può andare alla ricerca di oggetti in ferro battuto e pranzare nelle taverne dove assaporare la tipica cucina a base di risotto e vino.

l’ incantevole Isola di San Giulio sorge a circa 400 m dalla riva.
Visti dal lago, l’alto campanile della Basilica, i giardini e le linde casette sembrano formare un palazzo incantato che si eleva solitario tra le rovine del castello.
Il portale del palazzo del Vescovo, immerso in una quieta solenne, è il vero ingresso dell’isola.
Gli altri edifici, ora residenze private che in alcuni casi conservano ancora il nome di qualche santo, costituivano un tempo le abitazioni dei canonici.
Un vialetto selciato che si insinua fra le ville verso il lago, compie un anello circolare, chiamato “la via del silenzio e della meditazione”.
Seguendo il viottolo si possono ammirare l’ottocentesco Palazzo dei Vescovi e l’abbazia benedettina Mater Ecclesiae, ora convento di clausura femminile.
italianmountains.org
In breve tempo è possibile passare dalla calma e serenità di questi luoghi all’ asprezza e indomita bellezza delle Alpi Occidentali.

L’Alpe Sattal è un’antica baita recentemente ristrutturata da una uomo che ha voluto intensamente vivere in questo luogo.
Nel 1995, dopo aver attraversato le Alpi italiane in lungo e in largo, in estate e in inverno, per tre anni, solamente con una tenda e grande passione, si è fermato proprio qui dove ha costruito con le proprie mani la sua dimora ristrutturando un vecchio rudere.
Il contatto continuo con una natura meravigliosa ed aspra, lo scorrere immutabile delle stagioni e la vita semplice e genuina di chi non ha bisogno nulla più della bellezza le che lo circonda per sentirsi appagato, sono le ragioni che l’hanno condotto a vivere lassù.
Un cartello ligneo, posto appena prima della baita invita i visitatori a prendere parte a questo sogno e a ricordare che si trovano nel luogo dove le aquile imparano a volare con il vento.
Ora, oltre ad essere un luogo intimo ed accogliente, è uno dei pochissimi ‘rifugi’ delle Alpi aperti tutto l’anno;
nella stagione invernale, ammantato da una spessa coltre di neve, il piccolo rifugio assume davvero l’aspetto di un caldo, rassicurante e allo stesso tempo isolato e fiero nido d’aquila.
La baita è ubicata in una terrazza naturale alle pendici del Monte Tagliaferro ( 2.964 m slm) e da essa si gode di uno spettacolare panorama a 360° con una magnifica vista sul massiccio del Rosa.
italianmountains.org
heartsOFFERTA SPECIALE: sconto del 10% per chi prenota con almeno dieci giorni di anticipo
dancerulteriore SCONTO del 10% per chi prenota escursioni che si svolgono da lunedì a venerdì

PROGRAMMA COMPLETO

Questa escursione può partire da: Stazione ferroviaria di Arona (collegata direttamente con numerosi treni a Milano).
il vostro Hotel o B&B (se si trova tra quelli indicati sulla "Mappa A", vedi *HOTEL BOOKING*)
direttamente dall’aeroporto internazionale di Milano Malpensa (con un piccolo supplemento per il trasferimento)


Itinerario:
1° giorno

partenza tra le 9:00 e le 10:00 – trasferimento in auto (5 Km) e sosta per visita al Colosso di San Carlo Borromeo (biglietti non inclusi);
– trasferimento in auto (18 Km) alla cittadina di Stresa e tempo libero per visita;
- andata e ritorno in barca all’isola Bella (biglietti per la visita del Palazzo Borromeo non inclusi);
– trasferimento in auto (29 Km) al Sacro Monte di Orta, e all’antico borgo di Orta, tempo libero per visita e pranzo;
- andata e ritorno in barca all’isola di san Giulio;
Orta San Giulio 18:00 – trasferimento in auto alla sistemazione per il pernottamento in B&B.

Tutti i trasferimenti in auto o barca sono inclusi; dal Sacro Monte di Orta al centro di Orta la passeggiata è 15 minuti.

2° giorno
livello difficoltà: medio impegnativo

Partenza 8:30 – trasferimento in auto (85 Km) – Alagna Valsesia 10:30
Trekking per ascesa fino in baita (3:00 / 4:00 dipende dalla quantità di neve)
Alagna Valsesia fraz. Pedemonte 1245 m slm – Alpe Sattal 2097 m slm
Sosta per pranzo al sacco o in baita;
15:00 Trekking per discesa fino Alagna Valsesia: (1:45 ore circa)
Alagna Valsesia 16:45 – trasferimento in auto (85 Km) – fino al luogo di partenza.


• Possibilità sosta per degustazione e acquisto prodotti tipici della Valsesia lungo la strada.
• Possibilità di visitare il Sacro Monte di Varallo (sito patrimonio dell’umanità – Unesco);
• Possibilità di visitare il villaggio tradizionale di Rassa nella valle dei Tremendi.



attrezzatura indispensabile:
• scarpa da trekking

Leggi la pagina ’Dettagli Organizzativi’ in ’INFO TURISTICHE’old

Tour del primo giorno
italianmountains.org
Tour del secondo giorno
italianmountains.org

italianmountains.org
Before booking, please contact us for check availability on the dates that you need,
or for any information; we will reply to your message in 24 hours

but if this is not possible due to technical problems that sometimes occur in our website
please let try again to contact us by email: italianmountains@gmail.com
phone +39 380 6950050 or +39 328 11 65190 with Whatsapp , Line and Wechat.
by
Skype: italianmountains

Sorry, non hai ancora accettato l'utilizzo dei cookie, nessuna azione sociale è consentita.
Per maggiori informazioni consulta il documento Legale che si occupa di Copyright, Privacy e Cookie
← Torna Le nostre Escursioni

Altre escursioni che potrebbero interessarti.

Contattaci: IT +39 380.6950050